Saldature di lamiere con tecnologie MIG e TIG

I materiali che si utilizzano per la costruzione di cisterne industriali, di telai, di silos con tramoggia metallica, di tramogge utilizzate per il trasporto di farina, cereali, polvere o ogni tipo di materiale granulare sono oggetti in acciaio a cui deve essere effettuata una corretta saldatura in modo da garantirne un grande valore di resistenza alla corrosione e alla resilienza.
Sono oramai anni che COS.MEC. si occupa della saldatura di acciaio inox per venire incontro ad ogni esigenza del cliente.
Qui in COS.MEC. trovi macchine per saldatura TIG e MIG usate per qualsiasi lavoro che ci viene richiesto.

Cos’è la saldatura TIG

La saldatura TIG non è altro che un procedimento di saldatura ad arco effettuata con elettrodi infusibili di tungsteno utilizzando la protezione di gas inerte. Il tutto può avvenire sia con metallo di asporto che senza.
Oggi questo è un metodo di saldatura molto utilizzato in grado di creare delle unioni di grandissima qualità.
Il processo di saldatura TIG è basato sull’utilizzo di una torcia nella quale è inserito l’elettrodo di tungsteno, intorno al quale circola il gas di protezione, che, viene portato sul bagno di fusione attraverso un bocchetto di materiale ceramico. È necessario che l’elettrodo riesca ad entrare in contatto con il pezzo da saldare in modo diretto, altrimenti il processo di saldatura non andrà a buon fine.

Tutto questo processo può essere effettuato attraverso il movimento della torcia, seguendo il giunto in modo tale da sposate il bagno di funzione e posizionando così l’elettrodo infusibili di tungsteno ad una distanza ben precisa che non deve cambiare.
Questo processo può avvenire in modo automatico nel momento in cui si ha bisogno di saldare spessori non tanto grandi.

Saldatura MIG

La saldatura MIG o MAG è un procedimento che si esegue a filo continuo in cui la protezione del bagno di saldatura avviene attraverso l’utilizzo di un gas di copertura in grado di fluire dalla torcia verso il pezzo da saldare. Questo procedimento riesce a garantire sia un’elevata produttività che una flessibilità impiega abbastanza sufficiente. Inoltre si può saldare sia acciai feritici che austenitici, sia leghe leggere come l’alluminio che leghe di nickel che di rame o di titano.

"Il tempo per un lavoro fatto bene o fatto male, a volte sono identici.
Non crediamo nei matrimoni di breve durata. Crediamo invece nei rapporti a lungo termine, che ci tengono ben saldi, poiché fondati sul rispetto reciproco"

Differenza tra saldatura MIG e MAG

Le due diverse modalità di saldatura hanno delle sostanziali differenza tra loro. Vediamole insieme:

  • la saldatura MIG ad arco elettrico viene eseguita utilizzando una protezione gassosa inerte e con filo elettrodo su materiali fatti di acciaio inossidabile;
  • la saldatura MAG ad arco elettrico viene eseguita utilizzando una protezione gassosa attiva e con filo elettrodo su materiali fatti di acciaio inossidabile, acciaio al carbonio, leghe e alluminio.

Saldatura ad elettrodo

La saldatura ad elettrodo rivestito è utilizzato nel momento in cui si ha bisogno di eseguire la lavorazione di un numero elevato di leghe e metalli. Durante questo processo di saldatura, l’elettrodo si fonde ai vari componenti del rivestimento. È compito dei tecnici saldatori gestire il bagno di saldatura.
Da anni i nostri tecnici si occupano di saldatura di acciaio inox, ottenendo sempre dei risultati in grado di soddisfare a pieno ogni cliente.

Hai bisogno di informazioni o un preventivo?
Compila il form qui sotto!