Carpenteria acciaio inox

carpenteria acciaio inox
L’acciaio inox ha una grande resistenza alla corriosone, soprattutto se viene a contatto con acqua o umidità. gli oggetti realizzati in acciaio vengo utilizzati molto all’interno della carpenteria leggera in cui vengono realizzati attrezzature e arredamento per ristoranti, bar, per negozi, per macellerie, per salumifici, per ortofrutta come carrelli, accessori, scaffalature, mobili, tavoli in acciaio, banchi da lavoro e accessori vari.

Il settore dell’acciaio inox viene molto sfruttato all’interno dell’arredamento per l’industri e l’edilizia.

Cos’è l’acciaio inox

L’acciaio inossidabile, conosciuto anche con il nome di acciaio inox, è caratterizzato da una grande resistenza sia alla corrosione che all’ossidazione, rispetto ai normali acciai al carbonio. Questa capacità è dovuta principalmente alla presenza del cromo all’interno della lega che fa sì che l’oggetto fatto con questo materiale sia in grado di ricoprirsi di uno strato sottile e aderente di ossidi. Si tratta di una qualcosa del tutto invisibile ma che riesce a proteggere il metallo sulla superficie dall’azione degli agenti chimici esterni e dall’ossigeno.

All’interno di un acciaio inossidabile è presente una percentuale pari al 10,5% di cromo libero in modo da riuscire ad avere la formazione di uno strato di ossido passivante protettivo e continuo nei confronti  della corrosione. Il cromo presente nella lega infatti, unito con il carbonio, ha il compito di formare i carburi di cromo, in grado di limitare la disponibilità di questi elementi di lega per formare così gli ossidi e riuscire quindi a passivarsi.

In cosa viene utilizzato l’acciaio inox

L’acciaio inox, come abbiamo visto, viene usato molto all’interno della carpenteria leggere. Ogni oggetto realizzato può essere fatto su misura, seguendo le dimensioni e le caratteristiche di cui ha bisogno il cliente. Ecco quali sono i prodotti che si possono realizzare con questo materiale:

  • piani, contenitori e tavoli utilizzati per la lavorazione di materie alimentari fresche o per altri tipi di prodotti ad alto tasso di umidità;
  • tavoli con ruote utilizzati all’interno di punti di ristoro;
  • vasca per liquidi utilizzata da vigili del fuoco;
  • scale antincendio che restano sempre esposte alle intemperie,
  • scale di sicurezza;
  • piano di lavoro per cucine componibili;
  • top per cucine moderne in acciaio;
  • scale alla marinara utilizzate per riuscire ad accedere ad un piano superiore.

Per quanto riguarda le scale, è molto importante che queste siano dotate di una gabba di protezione necessaria per evitare il rischio di cadute da parte di colui che le sta utilizzando. Secondo la legge, ogni scala a pioli che ha un’altezza maggiore a 5 metri, deve essere dotata obbligatoriamente di questa gabba. Di solito è anche previsto uno sportello con lucchetto in modo da evitare l’accesso a coloro che non sono autorizzati. In casi in cui le scale siano molto alte, è necessario che le scale siano dotate anche di più pianerottoli intermedi in modo tale da ridurre al minimo i danni causati da una probabile caduta.

Si tratta di regole che vengono rispettate a pieno nelle nostre costruzioni e che, oltre ad essere di grande manifattura, sono anche realizzati solo grazie a prodotti italiani.